Colmar - Tracciabilità in tutta la filiera

Il progetto RFId Colmar utilizza l’identificazione automatica per ottimizzare i processi di warehousing in una supply chain internazionale. Il sistema permette la tracciabilità e il controllo automatico delle procedure di ricevimento, packing e spedizione merci e dei processi di spunta e conta dei capi in entrata.

  • Colmar
  • Abbigliamento
  • Tracciabilità filiera
  • www.colmar.it
Obiettivi
  • Ottimizzazione della supply chain
  • Adozione di misure anticontraffazione al fine di proteggere il marchio
  • Controllo mercato grigio e mercato parallelo
Implementazione
  • I capi Colmar sono dotati di un care-label con tag RFId
  • Il ricevimento merci con controllo e spunta massiva tramite varchi e tunnel che permettono l’identificazione e la registrazione del contenuto delle scatole chiuse (modello, taglia, colore, quantità dei capi)
  • Spedizione controllata verso i punti vendita propri o autorizzati
Risultati
  • Tracciabilità dei singoli capi in tutte le fasi di ricevimento ed invio
  • Ottimizzazione delle operazioni logistiche
  • Riduzione lead time
  • Controllo del mercato grigio