Sait DNA for Radio Frequency Identification

RFId

RFId Technology
La tecnologia RFId è parte integrante delle attività Sait.

Da anni viene adottata ed integrata nelle evolute competenze interdisciplinari di SAIT: integrazione di sistemi complessi, hardware e software; database relazionali (RDBMS); networking & TLC; mobile & wireless; AIDC (Automatic Identification and Data Capture); business process reengineering.

RFId è nel DNA delle divisioni aziendali di Sait : tecnologie RFID passive, BAP, semi-attive e attive, RTLS, frequenze LF (125÷145 kHz), HF (13,56MHz), UHF (~900 MHz), μW (2,4GHz) e UWB (≥3,1 GHz). Sait vanta importanti collaborazioni con Enti di ricerca ed Università:

  • Joint Research Center – European Commission. Internet of things applied to Identification and Traceability of Classified Documents
  • Sapienza Università di Roma, CATTID (Centro per le Applicazioni della Televisione e delle Tecniche di Istruzione a Distanza), RFID Lab.
  • Politecnico di Milano, RFId Solution Center.
  • Laboratorio per le tecnologie Wireless e RFID dell’Università di Messina.
  • Università Carlo Cattaneo – LIUC (Castellanza, Varese), LAB#ID.
  • Università degli Studi di Parma, RFID Lab.
AveryDennison
katherein
zebra
impinj
cisco
nordicid